Bari – E’ una stagione negativa per le startup innovative dall’inizio dell’autunno sono state cancellate dal registro nazionale 223 imprese innovative, ossia l’1,85 percento in meno.

Questa settimana le aziende innovative iscritte nel nostro Paese risultano essere 1.1804, novantuno in meno rispetto alla precedente rilevazione. In Basilicata risultano iscritte 127, in Puglia se ne contano 484 una in più rispetto alla scorsa settimana, e nella regione con più imprese la Lombardia se ne contano 3.160, ossia 104 in meno.

Le cancellazioni delle imprese in questa stagione non sono state compensate dalle neo iscrizioni. Tra le regioni italiane con il maggior numero di cancellazioni dall’inizio dell’autunno abbiamo la Lombardia con −126 iscritte, la Sicilia con 43 unità in meno e il Veneto con 41 cancellazioni.

Tra le regioni virtuose la Campania più 60 unità, il Lazio più 17 iscrizioni e la Toscana conta 16 unità in più di startup innovative.

Le cancellazioni superano le iscrizioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *